Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'omicidio causato da vecchi dissapori familiari

Foggia: uccise donna con la figlia in braccio, si è costituito


Foggia: uccise donna con la figlia in braccio, si è costituito
02/09/2010, 13:09

CERIGNOLA (FOGGIA) - Dopo 4 giorni, si è costituito l'assassino di Cerignola, comune in provincia di Foggia. Cosimo Cucchiarale, di anni 50, si è costituito presso il Commissariato di Polizia di Cerignola. accompagnato dal suo avvocato, confessando le proprie responsabilità. Secondo quanto riferito, l'uomo avrebbe ucciso la 33enne Anna Perucci per dissapori tra lui e la famiglia di lei.
L'omicidio avvenne lo scorso 28 agosto. La Perucci era appena uscita di casa con il marito e portando in braccio la figlia di un anno e mezzo, quando l'uomo si avvicinò con la macchina, uscì e sparò una serie di colpi di pistola. Uno dei colpi ferì la bambina all'addome, altri proiettili colpirono la donna al cuore, al collo e alla testa, uccidendola quasi sul colpo. Comunque Cucchiarale era stato subito individuato, grazie alla testimonianza delle persone presenti che avevano raccontato ai Carabinieri l'accaduto.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©