Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Escluso l'omicidio mafioso

Foggia, uomo ucciso con 70 coltellate

I carabinieri indagano sulla vita privata dell'uomo

Foggia, uomo ucciso con 70 coltellate
08/12/2013, 13:06

POGGIO IMPERIALE (FOGGIA) - Il corpo di un uomo di 57 anni, Angelo Radatti, è stato trovato riverso in un’automobile, una Fiat Punto, parcheggiata in un tratto di campagna di Poggio Imperiale, in provincia di Foggia. A segnalare il ritrovamento del cadavere ai carabinieri è stato un agricoltore. I carabinieri stanno indagando sulla vicenda.

Titolare di una ditta di autospurgo e residente ad Apicerna in provincia di Foggia con sua moglie e i suoi quattro figli, Angelo Radatti era scomparso ieri pomeriggio. L’uomo è stato ucciso con 70 coltellate al torace e al petto. L’omicida ha infierito con ferocia sulla vittima. I carabinieri escludono che si possa trattare di un omicidio di mafia e indagano sulla vita privata dell’uomo.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©