Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Fondazione Banco di Napoli: Fimmanò va riammesso -video


.

Fondazione Banco di Napoli: Fimmanò va riammesso -video
06/02/2018, 13:05

Un'esclusione illegittima e immotivata. Così il giudice De Matteis della VII Fallimentare ha dato ragione a Francesco Fimmanò che potrà tornare a ricoprire il ruolo che gli spetta. A carico del professore, ordinario di diritto commerciale all’Università del Molise, c'era stata l'estromissione dal Consiglio d’indirizzo della Fondazione Banco di Napoli per motivi di incompatibilità che però il giudice, nelle sue 19 pagine, ha ritenuto nulli. Sospesa quindi la delibera del 27 aprile 2017 che sollevava dall'incarico il professore.

Dopo la sentenza il presidente della Fondazione, Daniele Marrama, sarà costretto a riammettere Fimmanò, ope legis, nelle sue funzioni convocando un consiglio nel quale si prenda atto della decisione del giudice civile. Una mossa che fa traballare l'intero cda non del tutto schierato a favore del presidente.

Fimmanò, che è anche direttore scientifico di Unipegaso e Unimercatorum, era stato ritenuto un personaggio scomodo perchè da oltre un anno era impegnato in una battaglia nei confronti della gestione di Daniele Marrama e del consiglio di amministrazione in carica. Autore di almeno sei esposti al Ministero dell’Economia che erano stati alla base dell’ispezione sull’attività della Fondazione, conclusasi poche settimane fa e i cui esiti sono attesi da un momento all’altro. Nessun commento post sentenza da parte del professore Fimmanò sempre in prima fila però affinchè la Fondazione torni ad essere un punto di riferimento per il Mezzogiorno.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©