Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Fondazione Polis su ergastolo killer di Lino Romano

Grati alla Magistratura e vicini alla famiglia della vittima

Fondazione Polis su ergastolo killer di Lino Romano
18/11/2013, 16:31

NAPOLI - “Siamo grati alla Magistratura e profondamente vicini alla famiglia di Lino Romano”.
Così la Fondazione Polis della Regione Campania per le vittime innocenti della criminalità e i beni confiscati in merito all'ergastolo inflitto al killer di Lino Romano, il giovane 30enne di Cardito ucciso il 15 ottobre 2012 per scambio di persona a Marianella.
“Sappiamo bene che nulla potrà restituire ai suoi cari il giovane Lino, al quale la camorra con la sua brutalità ha sottratto sogni e speranze ma la sentenza emessa oggi rappresenta un passo importante per ottenere giustizia. Come familiari delle vittime innocenti della criminalità conosciamo il dolore dei parenti di Lino, ai quali continueremo ad offrire tutto il sostegno psicologico e legale per affrontare questa immane ed assurda tragedia”.

Commenta Stampa
di Arianna Piccolo
Riproduzione riservata ©