Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Fondi Ue, Cuomo (AnciCampania): “Trecento milioni non spesi nell’Asse Energia"


Fondi Ue, Cuomo (AnciCampania): “Trecento milioni non spesi nell’Asse Energia'
22/11/2012, 14:52

“ComunEnergia”: è questo il nome del progetto presentato da Anci Campania alla Regione nel corso dell’ultima riunione del tavolo del partenariato economico e sociale sui grandi progetti e lo stato di avanzamento della spesa dei fondi europei. 
 
La settimana prossima ne discuteremo con i vertici della Regione - annuncia il presidente di Anci Campania Vincenzo Cuomo -. L’asse Energia del Fesr è quello che tuttora fa registrare in Campania le peggiori performance. Sui 300 milioni di euro messi a disposizione dall’Europa, la Campania ha speso solo lo 0,08 %. Ebbene, di fronte al rischio di non utilizzare queste risorse restituendole a Bruxelles, noi facciamo una proposta concreta, che va incontro alle esigenze delle comunità territoriali e permette ai Comuni di risparmiare notevolmente sulla bolletta energetica”.
 
ComunEnergia, infatti, propone alla Regione di destinare una parte dei fondi stanziati dall’Ue nell’asse Energia del Fesr per finanziare, nei Comuni della Campania, specialmente di piccole dimensioni, interventi di efficientamento energetico su edifici, strutture e aree urbane di grande visibilità e riconoscibilità per la comunità locale.
 
L’impatto degli interventi sulla situazione ambientale nonché economico-finanziaria dei Comuni sarebbe notevole - afferma il direttore di Anci Campania, Pasquale Granata -. Se consideriamo i Comuni fino a 5 mila abitanti, infatti, a fronte di un investimento regionale di 15,5 milioni di euro si otterrebbe la realizzazione di ben 331 impianti che consentirebbero un risparmio annuo di oltre 625 mila euro”.
 
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©