Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Forlì: arrestati tre bolognesi per riciclaggio


Forlì: arrestati tre bolognesi per riciclaggio
05/05/2009, 10:05

La Procura di Forlì ieri ha effettuato tre arresti e denunciato altre 40 persone a piede libero con le accuse di riciclaggio di denaro, truffa ai danni dello Stato e molto altro. Al centro della operazione la Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino e la società Delta, specializzata in operazioni finanziarie. In pratica la Delta, insieme alle società River Holding e SediciBanca (con sede a Roma), Carifin Italia (sede a Faenza), Plusvalore e Detto Factor (sede in via Cairoli), agivano come tramite della banca sammarinese sul territorio italiano, violando i controlli bancari di competenza della Banca d'Italia. E la quantità di denaro riciclata, secondo gli inquirenti, è enorme: oltre un miliardo di euro negli ultimi 5 anni.
A finire agli arresti sono stati Mario Fantini, 75 anni, che è agli arresti domiciliari, amministratore delegato della banca sammarinese e presidente del CdA di Delta; Paola Stanzani, 57 anni, vice presidente di Delta, nel CdA della Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino e amministratore di fatto della Estuari SpA, altra società coinvolta; Luca SImoni, 47 anni, direttore generale della bamca e nel consiglio di amministrazione di Delta.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©