Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Panico in città, gente riversa per strada

Forlì, torna la paura terremoto: altre due scosse in mattinata

Evacuato l'ospedale Neretti di Santa Sofia

Forlì, torna la paura terremoto: altre due scosse in mattinata
12/07/2011, 12:07

FORLì - Dopo la scossa di magnitudo 3.6 della scala Richter di lunedì pomeriggio, torna la paura nel Forlivese. Questa mattina la terra torna a tremare e questa volta per ben due volte: la prima scossa si è registrata alle 8.53, con un’intensità pari al quarto grado della scala Richter, la seconda, alle ore 9.15 di magnitudo 3.9. La scarsa profondità dell’epicentro, localizzato nella zona di Santa Sofia, ha reso pauroso il terremoto, facendo avvertire alla popolazione un’intensità maggiore rispetto a quella effettiva. Il sisma è stato avvertito dalla popolazione anche in città. Le persone, proprio come accaduto lunedì, si sono riversate per strada. L’ospedale “Neretti” di Santa Sofia è stato evacuato dalle autorità. Dopo i sopralluoghi, i ventuno pazienti ricoverati sono rientrati nel nosocomio, mentre i più gravi sono stati trasferiti in strutture vicine. Diverse crepe nei muri sono state riscontrate dai Vigili del Fuoco, ma non si rilevano gravi danni. In tutta la zone diverse squadre del 115 sono impegnate nel verificare eventuali danni, anche in altri edifici.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©