Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Forum della Famiglia, l'avv. Bernardini de Pace invoca corsi prematrimoniali sul diritto


Forum della Famiglia, l'avv. Bernardini de Pace invoca corsi prematrimoniali sul diritto
15/12/2011, 17:12

Napoli – “I giovani si sposano senza sapere cos’è il matrimonio e cos’è la genitorialità, non conoscono gli articoli del codice civile né tantomeno gli obblighi nei riguardi dei figli Sono convinta che una adeguata preparazione in fase prematrimoniale potrebbe scongiurare molte separazioni”. Lo ha dichiarato l’avvocato Annamaria Bernardini de Pace, la più nota matrimonialista d’Italia, invitata a partecipare, dall’Osservatorio Familiare Italiano presieduto da Martina Ferrara, ai Forum della Famiglia sul tema “Corsi prematrimoniali, la Frontiera della Genitorialità – I Nuovi Genitori”, in programma a Napoli dal 14 al 22 gennaio in occasione di Tutto Sposi, patrocinati dagli Ordini professionali degli Avvocati e degli Psicologi e coordinati dall’avocato Immacolata Troianiello



L’avvocato Annamaria Bernardini de Pace, specializzata nel diritto della persona e della famiglia, ha poi aggiunto: “Oggi è obbligatorio il corso prematrimoniale in chiesa che in realtà serve a poco perché affronta solo il matrimonio come sacramento e giuramento davanti a Dio, tralasciando tutta la parte giuridica che è importantissima”. La riflessione del legale rispecchia perfettamente la visione organizzativa che ha così formulato un invito a partecipare a molte altre figure sociali ed università vicino alla famiglia ed ai figli.



“I figli non sono solo “pezz' e core”, ma sono anche soggetti giuridici con precisi diritti che spesso i genitori ignorano – ha concluso l’avvocato Bernardini de Pace - . Hanno diritto alla bi-genitorialità ovvero ad avere un padre ed una madre. Dal canto loro, i genitori hanno il dovere, l’obbligo, di educarli, formarli secondo le loro inclinazioni, sino a renderli autonomi.



Ai Forum della Famiglia, indetti dall’OFI presieduto dalla giovane Martina Ferrara, ha aderito con il proprio patrocinio e crediti formativi l’Ordine degli Avvocati di Napoli. Il consigliere dell’ordine, l’avvocato Immacolata Troianiello, coordinatrice giuridica dei lavori, ha così motivato l’adesione: “La figura dell’avvocato non deve apparire sono nella fase patologica, ma anche in chiave di consulente pre iter. I Forum, e gli argomenti previsti, inquadrano esattamente la strada che l’Ordine intende dare alla figura professionale dell’avvocato”.



I Simposi, sponsorizzati di Tutto Sposi, hanno un calendario di tre appuntamenti: domenica 15 gennaio, sul tema “Il percorso giuridico prematrimoniale”, mercoledì 18 con “La conciliazione dei tempi: tutela del proprio progetto di vita e spazi per la famiglia” e si chiuderanno domenica 22 con la tematica: “Le frontiere della genitorialità – i nuovi genitori”.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©