Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Forum delle famiglie: Napoli come Pechino, mancano le strutture e le politiche sociali


Forum delle famiglie: Napoli come Pechino, mancano le strutture e le politiche sociali
20/01/2011, 17:01

Napoli - “Napoli come Pechino mancano le strutture e le politiche sociali”. A dichiararlo è stato il tesoriere dell’Ordine delle Assistenti Sociali della Regione Campania, Giovanna Amirante, durante i Forum della Famiglia in svolgimento alla Mostra d’Oltremare di Napoli. Venerdì confermato l’arrivo del Sottosegretario di Stato alle politiche per la famiglia, Sen. Carlo Giovanardi.

Al quarto incontro, moderato dal giornalista Roberto D’Antonio, sul tema “Genitori ed educatori a confronto sull’evoluzione della vita dei minori sotto il profilo della responsabilità”, si sono toccati argomenti determinanti per il futuro dei minori: dalla famiglia allargata al ruolo dei nonni. Sono poi state raccontate dal professor Paolo Cendon, ordinario di diritto privato all’Università di Trieste, alcune testimonianze quotidiane che hanno interessato la magistratura nei difficili rapporti che possono sorgere all’interno della famiglia.

Francesco Villa, psichiatra infantile, ha sottolineato il ruolo, orami determinante nelle famiglie, dei nonni: “C’è bisogno di nuovi equilibri e di ruoli chiari all’interno della famiglia moderna dove spesso, con i genitori impegnati sul lavoro, i nonni sostituiscono il ruolo d’indirizzo nell’educazione del bambino. Il nonno moderno non può più essere solo dispensatore di affetto, ma anche punto di riferimento nel riconoscimento di norme e regole da parte del minore.

Sul ruolo di educatore pesa anche la partecipazione della scuola. La prof.ssa Daniela Paparella, preside Scuola media Carlo Poerio di Napoli, ha sottolineato che: “La scuola è un’agenzia educativa che dovrebbe lavorare in complicità con la famiglia, ma attualmente ancor non si riesce ad ottenere questo aspetto che sarebbe un beneficio immediato per la crescita dei ragazzi”.

DOMANI VENERDI’ 21 GENNAIO 2011 dalle ore 12.30 le pari opportunità nella famiglia degli affetti: dal rispetto della personalità ai congedi parentali  Intervengono l’Avv. Bruno Piacci del Consiglio Nazionale Forense sul tema I congedi parentali, la Prof.ssa Mirzia Bianca della Facoltà di Scienze Statistiche Università La Sapienza-Roma su Il diritto del minore all’ amore dei nonni, il Prof. Domenico Ruggiero dell’ Università Federico II Napoli che parlerà su Le pari opportunità nella convivenza, la psicologa Maria Apuzzo, giudice onorario Tribunale Minori Napoli sul tema La famiglia degli affetti: quando l’amore compensa equilibra ed accoglie le differenze

Al dibattito dalle 15,30 alle 16,30 moderato da Roberto D’Antonio parteciperà lo psicologo-psichiatra Paolo Crepet, l’assessore Maria Grazia Pagano del Comune di Napoli per le Pari Opportunità.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©