Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Domani in edicola un numero speciale definito 'responsabile'

Francia: Charlie Hebdo, numero bianco dopo le polemiche

Nota polemica del giornale nei confronti del governo

Francia: Charlie Hebdo, numero bianco dopo le polemiche
25/09/2012, 19:11

PARIGI - Dopo le violente polemiche per il numero della settimana scorsa, in cui erano pubblicate vignette con caricature di Maometto, il settimanale francese Charlie Hebdo uscirà domani con un numero speciale, definito “responsabile”, sulla cui prima pagina ci sono solo la testata e un riquadro bianco. Il giornale vuole così rispondere ai numerosi “appelli alla responsabilità” giunti nei giorni scorsi dal governo e da numerosi esponenti del mondo politico transalpino. “Al fine di soddisfare Laurent Fabius, Brice Hortefeux e Tariq Ramadan (rispettivamente ministro degli Esteri, ex ministro dell'Interno e intellettuale islamico, ndr.), Charlie Hebdo non getterà più “benzina sul fuoco” e non sarà mai più “irresponsabile”, recita un editoriale dai toni ironici, a pagina 3. A parte questo testo, il giornale è fatto interamente di riquadri bianchi, firmati dai più noti disegnatori che collaborano con il settimanale, e da colonne bianche sormontate da titoli di articoli. Unica eccezione, la doppia pagina centrale, dedicata al “dibattito della settimana”: “Bisognava mostrare i seni della regina Kate?”, con risposte dei filosofi Alain Finkielkraut e André Glucksmann.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©