Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

L’87enne si trovava già nell’agenzia funebre

Francia, donna dichiarata morta si risveglia


Francia, donna dichiarata morta si risveglia
08/06/2012, 11:06

FRANCIA – Quando si dice strano, ma vero: una donna di 87 anni dichiarata morta si è, poi, risvegliata dopo poche ore. E’ accaduto in Francia, nel comune di Rueil-Malmaison situato nel dipartimento dell'Hauts-de-Seine nella regione dell'Île-de-France.
Giovedì sera, intorno alle 20, la donna si è sentita male: i partenti hanno, immediatamente, contattato il pronto soccorso che ha inviato sul posto un medico. Quest’ultimo, non ha potuto fare altro che constatare il decesso della donna per delle sopravvenute complicazioni. Ai familiari, in quella occasione, è stato anche consegnato il certificato di morte. Si è a quel punto messa in moto la macchina per organizzare l’estremo saluto all’87enne ed è stata contattata anche l’agenzia funebre, dove dopo poco è stata trasportata la donna. Ed è stato qui che addetti si sono accorti che l'anziana si stava muovendo. Subito è stato deciso di portarla in ospedale, dove è stata ricoverata.
Le ragioni dell'equivoco non sono al momento note. Il medico, che ha dichiarato la morte dell'87enne, sarà sentito dalla polizia locale.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©