Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Frattaminore, 43enne agli arresti domiciliari trovato in possesso di fucile, cocaina e marijuana pronta per spaccio


Frattaminore, 43enne agli arresti domiciliari trovato in possesso di fucile, cocaina e marijuana pronta per spaccio
29/10/2013, 12:26

FRATTAMINORE - I carabinieri della stazione di Casoria, insieme a colleghi della stazione di Frattamaggiore e dell’aliquota operativa della compagnia di Casoria, hanno arrestato per detenzione abusiva di armi comuni da sparo e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Migliaccio Domenico, 43 anni, residente in via Matteotti, già noto alle forze dell'ordine, in atto detenuto agli arresti domiciliari per reati dello stesso tipo, ritenuto vicino al clan camorristico “dei Casalesi” operante a Cesa (Ce).
I militari, a conclusione di mirate indagini, hanno perquisito l’abitazione dell’uomo trovandolo in possesso di: 3,5 grammi di cocaina suddivisa in 10 dosi; 4 grammi di marijuana suddivisa in 8 dosi e un bilancino di precisione. Perquisita anche l’auto del 43enne sono stati rinvenuti un fucile sovrapposto calibro 12, tipo artigianale, con matricola abrasa, e 10 munizioni di cui 6 a pallettoni e 4 a pallini.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto al carcere di Poggioreale

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©