Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

FREDDATO IMPRENDITORE: STAVA PRESENTANDO OFFERTA PER LAVORI SULL'A3


.

FREDDATO IMPRENDITORE: STAVA PRESENTANDO OFFERTA PER LAVORI SULL'A3
28/03/2008, 18:03

Antonio Longo, l'imprenditore ucciso ieri a colpi di fucile mentre era alla guida della sua auto, era diretto all'aeroporto di Lamezia Terme dove avrebbe dovuto ritirare, da un collaboratore, una fideiussione che gli sarebbe servita per partecipare ad una gara di appalto per dei lavori di rifacimento dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria in un tratto a Sala Consilina, nelle vicinanze di Salerno. L'azienda dell'imprenditore, in questo periodo, era impegnata in numerosi lavori tra i quali l'ultimazione di una palazzina per conto della Sorical, la società mista pubblico-privata che in Calabria gestisce il settore delle acque, alcuni lavori di realizzazione della Trasversale delle Serre, il rifacimento del lungomare di Montepaone. Per avere un quadro esatto, gli investigatori hanno acquisito tutta la documentazione relativa agli appalti della società, la Tecnovese, e stanno adesso analizzando il materiale. Oggi, intanto, gli investigatori hanno compiuto un nuovo sopralluogo sulla statale 280 dove è stato compiuto il delitto, ma senza trovare tracce. Al loro vaglio c'é anche una macchia di vernice trovata sull'auto della vittima. L'obiettivo è cercare di capire se si tratti di un vecchio incidente o se pure l'auto di Longo possa avere urtato quella degli assassini raschiando un po' di vernice.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©