Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Freddo, muore clochard nei pressi comune di Napoli -video


.

Freddo, muore clochard nei pressi comune di Napoli -video
28/11/2013, 10:21

NAPOLI - Si chiamava Samuel ed aveva 40 anni. E’ un’altra vittima del freddo, ma anche delle precarie condizioni in cui viveva. Samuel, di origini marocchine, è deceduto nei pressi di Palazzo San Giacomo, laddove risiedono le istituzioni napoletane. In molti lo conoscevano: sono stati infatti i commercianti a dare l’allarme, ritrovato sotto diverse coperte per coprirsi dal freddo che sta attraversando la città di Napoli in questi giorni. Il grido d’allarme arriva da Pino De Stasio, della seconda municipalità di Napoli, che da tempo ha denunciato le condizioni di vita della vittima. A rispondergli è il servizio sociale del comune che spiega che Samuel era uno dei 250 clochard che rifiutano l’assistenza nei centri di accoglienza predisposti. Samuel è la quarta vittima di questi giorni in Italia. A Rimini è deceduto un clochard, il secondo lunedì a Roma, il terzo a Venezia. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©