Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si ipotizza un danno erariale a carico dello Stato

Friuli Venezia Giulia, blitz della Gfd in consiglio regionale

Sequestrata la documentazione contabile del 2011

Friuli Venezia Giulia, blitz della Gfd in consiglio regionale
04/12/2012, 18:07

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono sotto la lente di ingrandimento della Guardia di Finanza tutti i gruppi politici regionali del Friuli Venezia Giulia.

Secondo alcune indiscrezioni, pare che sarebbero in atto sequestri di documentazione contabile, o meglio la contabilità 2011 dei gruppi del Consiglio regionale. Il provvedimento è stato richiesto dalla Procura regionale della Corte dei Conti. Al momento c’è massimo riserbo su ciò che ha dato il via all’indagine: “Partiamo da qualcosa, per il momento non possiamo andare oltre”, hanno fatto sapere fonti investigative.

Nel 2011 la somma spesa complessivamente dagli otto gruppi ammontava a 2,7 milioni di euro. In particolare, l'attenzione degli investigatori sarebbe concentrata sulle note contabili riguardanti spese di rappresentanza. Secondo quanto si è appreso,la Procuradella Corte dei Conti ipotizzerebbe un danno erariale a carico dello Stato. Gli investigatori hanno sottolineato la grande collaborazione assicurata da parte di tutti i gruppi.

 

 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©