Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ritardi e disagi per centinaia di pendolari

FS: tentato furto di rame a Milano Certosa, treni in tilt


FS: tentato furto di rame a Milano Certosa, treni in tilt
11/03/2010, 19:03

MILANO - Mattinata di caos alla stazione di Milano Certosa con grossi disagi alla circolazione ferroviaria sulle linee Milano-Torino, Milano-Novara, Milano-Varese e Milano-Domodossola; i disagi su ben quattro linee sono stati causati dal tentato furto di trecce di rame nella stazione di Milano Certosa. Una situazione che inevitabilmente ha creato grossi ritardi per i pendolari e non solo. Secondo quanto riferito in una nota dalle Ferrovie dello Stato, il problema si è verificato intorno alle 6.30, comportando la formazione di una coda di convogli con il conseguente ritardo di tutti i treni Frecciarossa e la soppressione di alcuni regionali. Penalizzati dai ritardi, fino a due ore, circa 90 regionali e 7 treni a lunga percorrenza di cui 5 Av; 22 i treni soppressi. “Il tentato furto - si legge nella nota - ha causato un corto circuito alla centralina elettrica dello snodo ferroviario milanese: il guasto ha provocato forti rallentamenti e cancellazioni sulle linee interessate". Stando al comunicato delle Ferrovie dello Stato, i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono intervenuti per risolvere il guasto e alle 8.50 hanno provveduto a ripristinare la funzionalità delle apparecchiature.  I rallentamenti alla circolazione ferroviaria sono proseguiti fino alle 14.30, ultimati i lavori di ripristino da parte dei tecnici di Rete ferroviaria italiana la situazione è tornata alla normalità.  
 

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©