Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L’uomo si trova agli arresti domiciliari

Fugge da casa e minaccia di uccidersi:carabinieri lo cercano


Fugge da casa e minaccia di uccidersi:carabinieri lo cercano
25/04/2012, 18:04

AVELLINO – È uscito di casa portandosi una corda e minacciando di togliersi la vita. Ora i carabinieri hanno avviato una vera e propria battuta dell’intero territorio per ricercare l’uomo che si trova agli arresti domiciliari. È quanto accaduto stamane a Pietrastornina (Avellino). Pasquale Ciardiello, 45 anni, disoccupato e con alcuni problemi con la giustizia, si è allontanato da casa stamattina verso le 8 e 30 circa.
L’uomo a quanto pare, si è allontanato di casa perché stanco del regime di detenzione domiciliare al quale è sottoposto. L’uomo è stato arrestato nel 2009 per il tentato omicidio dei vicini di casa. Ciardielli non può uscire di casa, ad eccezione di tre ore di permesso a lui concesse nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì per esigenze familiari. Proprio recentemente, la pena è stata posticipata di un altro anno in attesa di una condanna definitiva. Forse è proprio questo il motivo che ha portato l’uomo – demoralizzato – a minacciare i familiari di togliersi la vita. In queste ore, sono in corso ricerche da parte di varie pattuglie dei carabinieri che per ritrovare l’uomo il prima possibile, hanno chiesto aiuto anche ai vigili del fuoco e al corpo forestale dello stato. L’uomo non ha con se né cellulare né altro oggetto utile a localizzarlo rapidamente.  

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©