Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Funerali Valente, Croce Rossa in prima fila


Funerali Valente, Croce Rossa in prima fila
22/09/2009, 16:09


Anche la Croce Rossa Italiana ha partecipato stamane ai funerali del Sergente Maggiore Roberto Valente, morto giovedì scorso in un attentato in Afghanistan.
Ai funerali tenutisi presso la chiesa di S. Vitale a Fuorigrotta erano presenti, oltre a una folta rappresentanza di Crocerossine (che in questi giorni hanno offerto appoggio psicologico e morale agli amici e ai parenti del sottufficiale morto) guidate dalla responsabile provinciale S.lla Mariarosaria Muoio, anche il Commissario Provinciale di Napoli dott. Paolo Monorchio con molti volontari della stessa CRI.
Anche il Commissario Regionale, dott. Oreste D'Auria ha voluto partecipare al dolore dei parenti del paracadutista morto diramando in mattinata il seguente comunicato: "La tragedia dei nostri militari uccisi a Kabul commuove i già provati sentimenti degli uomini e delle donne di Croce Rossa, frequentemente impegnati all'estero in missioni di pace e qualche volta vittime di fazioni locali che ignorano i principi elementari di umanità e universalità ed aggrediscono, fino alla morte, chi cerca di trasmetterli alla loro gente. Si tratta di principi la cui forza non può e non deve essere spezzata dalla follia di pochi, pertanto il sacrificio dei militari, così come capita ai nostri delegati all'estero, merita rispetto e consapevolezza che la battaglia che sembra persa porterà alla vittoria contro la guerra dell'indifferenza e del disprezzo delle vite altrui.
La Croce Rossa della Campania - ha concluso il dottor D'Auria - abbraccia affettuosamente i familiari delle vittime e partecipa commossa al loro dolore che è dolore di una intera nazione".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©