Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Superato il rischio naufragio per i 160 passeggeri

Fuori pericolo la nave Clelia II finita in balia dell'oceano


Fuori pericolo la nave Clelia II finita in balia dell'oceano
09/12/2010, 15:12

La piccola nave da crociera di lusso 'Clelia II' con 160 passeggeri a bordo finita in alto mare nelle gelide acque nello Stretto di Drake per un motore andato in tilt, si sta dirigendo verso il porto di Usuhaia.
Per i 60 uomini dell'equipaggio ed i passeggeri il rischio naufragio è superato. Grande paura per tutti anche perchè, come ha reso noto la Marina Argentina, le apparecchiature hanno smesso di funzionare a causa dell'acqua che le ha bagnate.
Sono fuori pericolo i 160 passeggeri della lussuosa 'Clelia II', in quanto la nave ha potuto risolvere i suoi problemi e procedere lentamente ad appena quattro nodi. Le onde infatti sono ancora alte, almeno sei sette metri, un po' più piccole di quelle di ieri, quando erano otto-nove metri e il vento soffiava a oltre 90 chilometri all'ora.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©