Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Fuorigrotta, arresto per atti persecutori e per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale


Fuorigrotta, arresto per atti persecutori e per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale
04/10/2011, 14:10

I carainieri del nucleo radiomobile di napoli hanno arrestato un 60enne del viale augusto già noto alle forze dell'ordine che con violenza e minacce aveva tentato d’irrompere armato di un coltello nell’appartamento della figlia 32enne. Con successivi accertamenti i carabinieri hanno acclarato che gia’ in passato l’uomo aveva minacciato e strattonato la figlia per futili motivi. in questa occasione inoltre il predetto, in evidente stato di alterazione psicofisica, ha aggredito a calci e pugni un carabiniere e un’appuntato ai quali ha cagionato “contusione a spalla e polso destro” e “contusione escoriata a gomito e ginocchio sinistro” guaribili in 7 giorni. con la medesima arma da taglio l’uomo si e’ procurato ferite al collo venendo disarmato dai militari operanti. soccorso da sanitari del 118 e’ stato ricoverato nel padiglione detenuti dell’ospedale cardarelli e denunciato anche per violazione alla liberta’ vigilata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©