Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Fuorigrotta, branco tenta di rapinare un 19enne: 5 arresti


Fuorigrotta, branco tenta di rapinare un 19enne: 5 arresti
21/09/2011, 14:09

Gli agenti del commissariato di polizia San Paolo hanno arrestato A.C. 19 enne di Castel Volturno, un suo concittadino 16 enne, due giovani minorenni napoletani entrambi 17enni ed un 15 enne di Marigliano per il reato di tentata rapina in concorso tra loro. I poliziotti, poco prima delle 18.00 sono intervenuti su segnalazione del 113 presso la stazione della metropolitana linea2 FS di Piazzale Tecchio dove un giovane 20enne aveva appena subito un tentativo di rapina da un branco di 5 giovani. Gli agenti prontamente hanno soccorso la vittima accompagnandola in ospedale dove è stata medicata con una prognosi di 10 giorni. I poliziotti hanno accertato che il giovane mentre si trovava a bordo del metrò era stato accerchiato dai cinque bulli che, non essendo riusciti a farsi consegnare il telefono cellulare ed i soldi, lo avevano malmenato con calci e pugni; solo l’intervento di altri passeggeri ed il provvidenziale arrivo alla stazione di Napoli - Cavallegeri D’Aosta, dove i giovani scendevano, ha consentito alla vittima di non riportare conseguenze peggiori. Grazie alle dettagliatissime descrizioni fornite dal giovane, i poliziotti, effettuando un accuratissimo controllo nei pressi delle diverse stazioni hanno individuato e bloccato i cinque alla stazione della Cumana di Agnano.Il branco, accortosi dei poliziotti si è diviso, tutti i giovani hanno tentato di confondersi tra i tanti passeggeri, ma a nulla è valso il loro tentativo. I cinque arrestati, riconosciuti dalla vittima sono stati condotti, i minorenni, presso il Centro Accoglienza dei Colli Aminei mentre il maggiorenne al carcere di Poggioreale. In tasca al 16 enne di Castel Volturno, i poliziotti, hanno rinvenuto e sequestrato due telefoni cellulari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©