Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Fuorigrotta, controlli dei carabinieri contro vendita mitili in cattivo stato

Denunce e multe

Fuorigrotta, controlli dei carabinieri contro vendita mitili in cattivo stato
04/09/2013, 09:30

FUORIGROTTA - Nel mercato rionale di Fuorigrotta in via Metastasio, i carabinieri della motovedetta “garofalo” insieme a personale dell’asl Na1 hanno dato effettuato controlli per contrastare la vendita al dettaglio di prodotti ittici in violazione alle previste norme igienico sanitarie.
Durante i servizi e’ stata denunciata in stato di libertà la titolare 55enne di una pescheria che deteneva per la vendita al dettaglio prodotti ittici in cattivo stato di conservazione (20 chilogrammi circa di frutti di mare in parte già aperti, tenuti in acqua di mare all’interno di recipienti sporchi, senza le indicazioni di tracciabilità previste dalla legge).
Sono stati ispezionati anche altri 6 esercizi commerciali e ai titolari sono state contestate altrettante sanzioni amministrative, per un totale di 10.000 euro, perché detenevano per la vendita frutti di mare privi delle indicazioni di tracciabilità.
Ai 6 sono stati sequestrati 100 chilogrammi di mitili in cattivo stato di conservazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©