Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Fuorigrotta: si finge amico del figlio per sottrarre soldi ad un'anziana donna. Polizia arresta truffatore


Fuorigrotta: si finge amico del figlio per sottrarre soldi ad un'anziana donna. Polizia arresta truffatore
04/01/2013, 12:02

Gli agenti del Commissariato di Polizia San Paolo hanno arrestato un uomo di 47 anni, responsabile del reato di tentata truffa aggravata.

Ieri pomeriggio il 47enne aveva adescato un’anziana donna, appena uscita da un negozio, e, fingendosi un vecchio amico del figlio, le aveva chiesto alcune migliaia di euro per il pagamento di una polizza assicurativa.

Non solo, il truffatore per guadagnarsi la piena fiducia della signora ad un certo punto aveva digitato un numero di telefono con il proprio cellulare facendo rispondere dall’altro lato il “finto figlio”.

A questo punto la vittima era salita in macchina con l'uomo facendosi accompagnare presso la propria abitazione in via Diocleziano per prelevare la somma di denaro. Ma l’anziana giunta a casa ha cominciato ad insospettirsi ed ha telefonato il figlio raccontando del suo incontro.

A questo punto è stato contattato il 113 e pochi minuti dopo è arrivata una Volante del Commissariato. Dopo aver raccontato tutto ai poliziotti sono scattate le ricerche dell’uomo che è stato rintracciato e bloccato qualche minuto dopo a bordo di un’auto nei pressi di Piazzale Tecchio. Gli agenti hanno arrestato l'uomo sottoponendolo agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato stamani con rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©