Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Furto dell'oro, nessuna traccia dei ladri

Furgone carico da Arezzo arriva vuoto a Bruxelles

Il carico era del valore di circa 70 mila euro

Furgone carico da Arezzo arriva vuoto a Bruxelles
14/11/2011, 10:11

AREZZO - Un furgone carico d'oro, partito da un'azienda specializzata nel recupero di metalli preziosi da scarti di lavorazione, è arrivato a Bruxelles vuoto. Il carico era di circa 70 mila euro, ma gli uomini della vigilanza non si sarebbero accorti di niente fino all'arrivo a destinazione; secondo le prime ricostruzioni il furto potrebbe essere avvenuto alla frontiera tra la Francia e il Belgio. Al momento non c'è traccia dei ladri. Secondo quanto si è appreso, però, il furgone partito da Arezzo con un fusto contenente l'oro non è quello arrivato in Belgio. In provincia di Alessandria, infatti, il mezzo si sarebbe fermato. Una volta tolti i sigilli il fusto con l'oro, insieme ad altro materiale, sarebbe stato caricato su un altro vettore, nuovamente sigillato, diretto a Bruxelles. Dopo la denuncia presentata nella capitale belga le indagini sono condotte anche dai carabinieri di Alessandria, in collaborazione con l'Interpool.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©