Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

G di F sequesta unità immobiliare a Marina di camerota


G di F sequesta unità immobiliare a Marina di camerota
22/07/2011, 09:07

SALERNO - Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi per il controllo economico del territorio e tutela ambientale disposti dal Comando Provinciale di Salerno, i militari della Brigata della Guardia di Finanza di Camerota M. hanno sottoposto a sequestro in quel comune, alla in località “Castello” - frazione “Marina”, un’unita immobiliare abusiva, sviluppata su due livelli di oltre 200 m² del valore di 300.000,00 euro.
Nel corso dell’attività le Fiamme Gialle hanno rilevato che la “D.I.A. (Denuncia d’Inizio Attività), con cui si eseguivano i lavori, era scaduta di validità dal punto di vista urbanistico e priva del prescritto parere della Soprintendenza per i Beni Ambientali, rendendo, quindi, tutte le opere poste in essere assolutamente abusive.
Gli abusi edilizi sono stati perpetrati all’interno di area sottoposta a vincolo paesaggistico, nonché a vincolo idrogeologico, ricadente nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, in zona “R.U.A. - Recupero Urbanistico-Edilizio e Restauro Paesistico-Ambientale” del vigente Piano Paesistico Territoriale.
Il proprietario e committente dei lavori, B.S. originario di Salerno, è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria e dovrà rispondere di deturpamento e danneggiamento ambientale oltre alle connesse violazioni urbanistiche e paesaggistiche.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©