Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

G8 Genova: in appello chieste pene per 220 anni


G8 Genova: in appello chieste pene per 220 anni
04/06/2009, 13:06

Al processo di appello contro i dimostranti arrestati al G8 di Genova del 2001, il Procuratore Generale ha fatto la stessa richiesta del Pubblico Ministero del processo di primo grado, integralmente accolte dal Tribunale. Quindi in totale 220 anni di reclusione per i 25 imputati, con accuse come devastazione e saccheggio.
Sarà interessante conoscere la sentenza finale, per cui ci vorrà qualche giorno, perchè ci dovranno essere prima le arringhe difensive. Infatti è la prima volta da molto tempo che abbiamo una condanna basata sulla "prossimità" dell'imputato al reato. In pratica, se le pene diverranno definitive, avremo l'attestazione che non puoi lanciare sassi in una manifestazione, perchè finisci in galera; ma puoi spaccare a manganellate la testa di una persona legata e bloccata, se hai una divisa da poliziotto. Come principio non è male.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©