Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sequestrato il manganello, con il disegno del Duce

Gallarate: aggredisce bengalesi a manganellate, arrestato


Gallarate: aggredisce bengalesi a manganellate, arrestato
03/10/2010, 20:10

GALLARATE (VARESE) - Ancora una aggressione razzista a Gallarate, comune in provincia di Varese. Cinque bengalesi stavano giocando tranquillamente a carte in un circolo ricreativo, quando sono stati aggrediti da tre uomini che li hanno insultati e li hanno colpiti con calci, pugni ed un manganello. Dopo di che si è eclissato a bordo di uno scooter. Ma i cinque bengalesi hanno denunciato l'accaduto, dando ai poliziotti sufficienti indicazioni per poter rintracciare le persone.
Non ci è voluto molto ad identificare una persona: si tratta di un estremista di destra di 37 anni, la cui identificazione è stata anche confermata dalle vittime dell'aggressione e che per questo è stato arrestato. Durante la perquisizione, nel vano sottosella dello scooter dell'arrestato è stato trovato anche un manganello decorato in modo particolare: il corpo era nero, con le scritte in giallo oro "Boia chi molla - Mussolini Dux" e l'immagine del Duce. Le altre due persone invece per ora non sono state trovate

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©