Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Garlasco, manca ancora la perizia informatica


Garlasco, manca ancora la perizia informatica
07/10/2009, 16:10

Non è ancora stata depositata la perizia informatica ordinata dal gup di Vigevano Stefano Vitelli a due esperti per gli approfondimenti sul computer di Alberto Stasi, accusato dell'omicidio della sua fidanzata Chiara Poggi. La consegna della relazione degli ingegneri di Torino, Roberto Porta e Daniele Occhetti, incaricati dal giudice, è stata fissata per il 7 ottobre ma, per problemi tecnici, è probabile che slitti all'8.

Da alcune indiscrezioni trapelate si è saputo che i due periti starebbero mettendo a punto gli ultimi ritocchi al loro lavoro. Sempre secondo  indiscrezioni già anticipate nelle scorse settimane gli esami sul pc di Alberto condotti dai periti insieme ai consulenti delle parti, confermerebbero che la mattina dell'omicidio il giovane sarebbe stato davanti al computer. Computer che sarebbe stato inquinato, come prova, dai vari accessi effettuati dai carabinieri per controllare l'alibi di Alberto. I carabinieri hanno così cancellato alcuni dati ritenuti fondamentali per le indagini.

Commenta Stampa
di Lucrezia Girardi
Riproduzione riservata ©