Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

E' la nuova idea del primo ministro britannico

Gb: Cameron, 10 domande per capire la felicità


Gb: Cameron, 10 domande per capire la felicità
01/11/2011, 17:11

GRAN BRETAGNA – Dieci semplici domande ai cittadini del Regno Unito, per capire se sono felici o meno. E’ così che il primo ministro britannico, James Cameron, ha deciso di avvicinarsi alla vita degli elettori per orientare, poi, anche le scelte del governo.

Il questionario è costato 2 milioni di sterline e per la sua redazione Cameron si è avvalso delle raccomandazioni dei Nobel, Joseph Stiglitz e Amarya Sen. Tra le domande ce ne saranno alcune sulla vita coniugale, sulla soddisfazione nel lavoro e sul livello d’istruzione. Il parametro che verrà definito dal questionario, si chiamerà Indice generale di benessere.

E le critiche non sono mancate. Secondo Jill Kirbty, ex direttore del Center for Policy Studies l’idea è una follia folle e nella peggiore un'invasione della privacy: “Il governo – sostiene  Jill Kirbty  - dovrebbe concentrarsi su cose concrete che davvero interessano la nostra vita piuttosto che su quello che loro pensano che noi proviamo''.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©