Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Dopo Thomas Beatie, nuovo caso in Inghilterra

GB: "uomo" nato donna dà alla luce una figlia


GB: 'uomo' nato donna dà alla luce una figlia
11/03/2012, 22:03

LONDRA - Nuovo caso di un uomo apparente che ha dato alla luce un figlio. Dopo Thomas Beatie, il transessuale americano diventato uomo ma che ha conservato gli organi riproduttivi femminili e dal 2008 ha partorito due bambini, un altro uomo nato donna e diventato 'mamma maschio' in Gran Bretagna.
 Lo scrive il 'Sun on Sunday' in un'intervista con l'ex compagno del mammo, Jason, 24 anni. Quest'ultimo ha raccontato come il suo ex partner, Paul (nome di fantasia), 30 anni, ha messo alla luce una figlia lo scorso anno malgrado le iniezioni di testosterone avrebbero dovuto impedirgli di rimanere 'incinto'. Il 'miracolo' e' avvenuto perche' l'utero di Paul non era stato rimosso durante l'intervento subito per il cambio di sesso. Jason, che lo ha lasciato perche' non si sentiva pronto ad avere un figlio, ha spiegato che la gravidanza ha cambiato fisicamente e psicologicamente il suo ex compagno: "Gli e' cresciuto il seno e profumava di donna. Anche caratterialmente era diverso, piu' suscettibile".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©