Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La cura sperimentale si rivela utile sugli ammalati

Gb: vaccino Oncovex efficace contro il melanoma


Gb: vaccino Oncovex efficace contro il melanoma
12/04/2010, 18:04

I risultati convincenti della ricerca condotta sul vaccino sperimentale anti-melanoma sono stati pubblicati proprio oggi sul quotidiano inglese Daily Telegraph. L'"OncoVEX", riesce infatti ad attaccare con grande efficacia e precisione le cellule tumorali e lascia intatte quelle sane. La particolarità di tale rivoluzionario farmaco consiste nel riuscire ad agire anche per i melanomi che si trovano in stato avanzato; favorendo la risposta naturale del corpo umano alla parte cancerogena.
Gli scienziati responsabili del progetto medico di sperimentazione, sulle pagine del quotidiano Howar Kaufman del Chicago’s Rush University Medical Centre, assicurano che "lo studio mostra che potremmo avere una cura per alcuni pazienti con melanoma in fase avanzata che potrebbe salvare migliaia di persone all’anno.
Il farmaco per ora è stato testato solo su 50 pazienti con melanoma in stato avanzato ma, i risultati, prometto bene. Nel 16% dei casi, infatti, la degenerazione cellulare è stata fermata per almeno 4 anni. Per il 28% degli ammalati, invece, si è registrata una riduzione del 50% della formazione tumorale.
Intanto, la casa farmaceutica che produce il farmaco (BioVEX), è già alla ricerca di altri 400 pazienti per procedere con la fase finale della sperimentazione negli Usa e nel Regno Unito. Per i ricercatori, comunque, OncoVEX dovrebbe essere disponibile sul mercato internazionale tra non più di 5 anni.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©