Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

GdF Avellino, celebrazione eucaristica presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie


GdF Avellino, celebrazione eucaristica presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie
16/12/2011, 14:12

L’inconsueta giornata di sole di oggi ha fatto da cornice alla sentita celebrazione eucaristica che, presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Avellino, ha raccolto le Fiamme Gialle d’Irpinia in occasione dell’avvicinarsi del santo Natale.
La messa, officiata da padre Michele per l’assenza del parroco don Gianluca Manganelli, ha visto la partecipazione dei militari appartenenti a tutti i reparti della Guardia di Finanza della provincia oltre ad una nutrita rappresentanza delle Fiamme Gialle in congedo, guidata dal Presidente della Sezione A.N.F.I. di Avellino, maresciallo (in congedo) Sergio De Luca:
A testimoniare la continuità d’intenti e l’intima coesione tra militari in servizio e personale in congedo, al termine della messa la rituale “Preghiera della Guardia di Finanza” è stata curata da un ex-appartenente al Corpo che, quale ultima sede di servizio, aveva prestato la sua attività lavorativa proprio ad Avellino.
I finanzieri si son così trovati riuniti in un momento di raccoglimento che è stato connotato da maggiore sacralità proprio per l’essersi svolto “in famiglia”, senza il protocollo che la presenza di autorità esterne avrebbe comportato. Anche il Comandante Provinciale ha ritenuto di ritagliarsi uno spazio nella cerimonia odierna: nel riprendere i temi trattati dal celebrante, il colonnello Mario Imparato ha sottolineato l’importanza di servizio e di senso di squadra come partecipazione nel quotidiano dei valori istituzionali del Corpo, porgendo un personale augurio di buon Natale con preghiera per i presenti di partecipare i migliori auspici di buone feste anche ai loro familiari, vero sostegno nella quotidiana attività delle Fiamme Gialle.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©