Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

GDF Avellino: Sequestrati 1.515 litri di gasolio ed un autocisterna.


GDF Avellino: Sequestrati 1.515 litri di gasolio ed un autocisterna.
13/03/2010, 13:03

Continua l’incisiva azione di contrasto al contrabbando sviluppata dalla Guardia di Finanza sulle principali arterie che attraversano la provincia. Nel corso del pomeriggio di ieri militari del Nucleo Mobile della Compagnia di Avellino, agli ordini del Cap. Salvatore SERRA, lungo l’A-16 (in agro del comune di Pratola Serra), hanno sottoposto a controllo un automezzo che, procedendo in direzione Napoli. All’atto del controllo dei documenti il conducente, identificato per tale R.A. (di anni 46), residente a Palma Campania (NA), non è stato in grado di esibire la documentazione necessaria per il trasporto del prodotto energetico (gasolio) contenuto all’interno dell’autocisterna.

Nei confronti del citato R.A., scattava quindi una denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino per violazione all’articolo 40 del decreto legislativo nr. 504/1995 (cosiddetta “legge sulle accise”) e per le ipotesi di reato previste dagli articoli 648 (“ricettazione”) del codice penale. Sono stati prelevati appositi campioni per farli analizzare dai laboratori specializzati dell’amministrazione doganale, allo scopo di accertare l’esatta natura del carburante e ricostruire le tracce dei canali di rifornimento a monte. Il carburante, proveniente probabilmente da un deposito ubicato fuori provincia, e destinato all'immissione illegale sulla piazza di Napoli, veniva quantificato in 1.515 litri e sottoposto a sequestro unitamente all’automezzo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati