Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Coinvolti tre noti avvocati

GDF Benevento sequestra 10 milioni


GDF Benevento sequestra 10 milioni
24/07/2010, 12:07

Tre noti avvocati operanti nella città di Benevento sono stati tratti in arresto nella notte in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Giudice per le Indagini preliminari presso il Tribunale di Benevento.
I professionisti si sono resi responsabili dei reati di appropriazione indebita, riciclaggio e fraudolento trasferimento di valori, per una somma complessiva di oltre dieci milioni di euro.
Uno degli avvocati era stato incaricato da una azienda ospedaliera di procedere al recupero di somme non pagate da parte della regione Campania. Una volta ottenuto il pagamento di tale somma costui, anziché mettere il denaro a disposizione del proprio cliente, se ne è appropriato. Gli altri due professionisti hanno quindi posto in essere varie operazioni bancarie e finanziarie per riciclare il denaro oggetto dalla indebita appropriazione.
Oltre agli arrestati sono stati notificati quattro avvisi di garanzia ad altrettante persone che hanno attivamente partecipato alla realizzazione della condotta delittuosa mediante l’accensione di conti correnti e l’effettuazione di operazioni bancarie tese a dissimulare ed occultare la reale destinazione delle somme riciclate.
Contestualmente all’esecuzione dei provvedimenti restrittivi l’autorità giudiziaria ha altresì disposto il sequestro di una somma equivalente a quella oggetto di appropriazione e riciclaggio, per circa 10 milioni di euro.
Un avviso di garanzia è stato altresì notificato al rappresentante pro-tempore di un primario istituto bancario nazionale per la responsabilità amministrativa dipendente da reato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©