Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Sequestri e arresti per lo storico clan

GdF: Clan Mallardo al palo


.

GdF: Clan Mallardo al palo
21/11/2012, 13:47

NAPOLI –  Estorsione, intestazione fittizia di beni e persino l'imposizione di una determinata marca di caffè. Questi i reati contestati a cinque persone arrestate dal Gico della Guardia di Finanza. Con l’operazione “Crash” gli uomini delle Fiamme Gialle, coordinati dalla DDA partenopea hanno letteralmente smantellato il clan Mallardo di Giugliano con un sequestro di beni per oltre 5milioni di euro.  I reati contestati alle persone tratte in arresto, tutte a vario titolo vicine al sodalizio criminale, vanno dall’associazione per delinquere di stampo mafioso alle estorsioni. Ordinanza anche per Feliciano Mallardo, già detenuto, detto ‘o sfregiato’, reggente del clan e persona di riferimento per tutti. L’operazione di oggi che ha portato alla decimazione della consorteria camorristica, è stata resa possibile grazie ad intercettazioni telefoniche ed ambientali , oltre alle dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia che hanno condotto gli inquirenti a chiudere il cerchio sul clan. Oltre agli arresti ed ai sequestri, gli uomini del Gico hanno condotto anche una fitta serie di perquisizioni in uffici pubblici come l’AslNa2 Nord a seguito di possibili infiltrazioni del clan mediante l’inserimento di ‘aziende amiche’ nell’elenco delle ditte accreditate. 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©