Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

GDF: CONTROLLI A TAPPETO SUL TERRITORIO


GDF: CONTROLLI A TAPPETO SUL TERRITORIO
31/03/2008, 17:03

Nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio predisposti e coordinati dal comando provinciale della Guardia di Finanza di Salerno, le fiamme gialle della compagnia di Eboli hanno concluso distinti interventi in materia di ricettazione di merce rubata, marchi contraffatti, sommerso di lavoro e controlli strumentali. 
In particolare, la sezione operativa della compagnia ha effettuato due perquisizioni locali presso immobili privati di Eboli, sottoponendo a sequestro ventotto borse originali di noti marchi griffati. i militari avevano, infatti, avuto notizia che presso i locali individuati veniva venduta merce originale di probabile provenienza furtiva, tra cui le borse del noto marchio fiorentino “Guess”, cedute ognuna al prezzo di 50 euro. i proprietari degli immobili non hanno saputo giustificare la provenienza della merce e sono stati denunciati a piede libero all’autorità giudiziaria di salerno ai sensi dell’art 648 del codice penale che prevede da due ad otto anni di reclusione.
i finanzieri stanno cercando, altresi’, di individuare, anche in virtù di documentazione extracontabile rinvenuta nel corso delle perquisizioni, gli acquirente dei prodotti griffati, al fine di contestare loro il reato di incauto acquisto.
i militari, inoltre, hanno ultimato una verifica fiscale nei confronti di un commerciante all’ingrosso di elettrodomestici di capaccio, al termine della quale è stata contestata un’evasione di circa 225 mila euro. al riguardo, le fiamme gialle ebolitane hanno denunciato il titolare alla Procura di Salerno poiché ritengono che parte degli elettrodomestici detenuti per la successiva rivendita sia di provenienza furtiva o derivante da qualche indebita distrazione di beni di proprietà di una ditta già fallita.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©