Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In manette due commercianti ed un ottico

GdF: Estorsioni, 3 arresti a Salerno


.

GdF: Estorsioni, 3 arresti a Salerno
29/05/2013, 11:07

SALERNO - Gli uomini delle Fiamme Gialle  di Salerno hanno arrestato ieri su richiesta della Direzione distrettuale antimafia della locale Procura della Repubblica - un noto commerciante salernitano e due giovani pregiudicati affiliati a clan malavitosi operanti nella provincia, ritenuti responsabili del reato di estorsione perpetrata ai danni di un napoletano. Le persone in questione sono Ulderico Siano, commerciante operante nel settore dell’ottica, e due pregiudicati scafatesi - Salvatore Ridosso, affiliato all'omonimo clan e Alfonso Loreto, figlio di Pasquale Loreto già collaboratore di giustizia. Nei confronti del primo, il GIP del Tribunale di Salerno ha disposto gli arresti domiciliari, mentre per gli altri due sono stati ordinati gli arresti in carcere. L'attività investigativa ha evidenziato la concessione, di prestiti e di finanziamenti in danaro in favore di commercianti ed imprenditori salernitani e non, e le stesse  operazioni finanziarie incriminate sono risultate, spesso, essere celate e/o frammiste a rapporti e contatti commerciali legati alla gestione dell’attività di ottico del Siano. Le vicende emerse sono un ulteriore segnale del crescente e preoccupante fenomeno dell’elargizione di prestiti e di finanziamenti in favore di soggetti impossibilitati a ricorrere ai canali finanziari ufficiali, sia per la preclusione all’accesso alle linee di credito, sia per una sempre minore propensione, da parte delle banche, a concedere prestiti e fidi se non in presenza di garanzie reali di considerevole importanza. 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©