Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

GDF SEQUESTRA 40 MILA GIOCATTOLI NON SICURI A BOLOGNA


GDF SEQUESTRA 40 MILA GIOCATTOLI NON SICURI A BOLOGNA
16/12/2008, 13:12

Oltre 41 mila giocattoli non conformi agli standard di sicurezza europei - privi del marchio Ce o con marchio falso - sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Bologna ed Imola nell'ambito del'operazione "Regalo sicuro" in alcuni esercizi commerciali all'ingrosso e al dettaglio di Bologna e provincia: i rappresentanti e i titolari degli esercizi commerciali - sei cinesi e tre italiani - sono stati denunciati. Dovranno rispondere di frode in commercio e di diverse violazioni alla normativa sulla sicurezza dei prodotti. Sequestrati anche prodotti elettrici articoli vari, tipici del periodo natalizio (in totale, sono oltre 42.900 pezzi). Tra i giocattoli sottoposti a sequestro, 801 bustine di "Polvere per starnutire" e "Polvere da grattare" e articoli gia' pronti per il carnevale, destinati ai bambini piu' piccoli. Controllati anche un negozio nel centro di Imola e uno nel comune di Massa Lombarda, che facevano capo a gestori cinesi. Sono stati sempre i giocattoli ad attirate l'attenzione delle fiamme gialle: di questi, 8300 pezzi non erano conformi alla normativa, il che ha comportato il ritiro di tutta la merce.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©