Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Maxi sequestro di droga e armi, 10 arresti

GdF: smantellato narcotraffico del clan Gallo-Cavalieri


.

GdF: smantellato narcotraffico del clan Gallo-Cavalieri
28/03/2013, 11:45

NAPOLI – Maxi operazione delle Fiamme Gialle di Napoli che all’alba di oggi sono entrati in azione contro un sodalizio criminale dedito all’importazione di grossi quantitativi di stupefacenti che poi finivano direttamente sul mercato partenopeo e non solo. Nell’ambito dell’operazione sono scattate le manette per 10 gregari del gruppo. Sono ritenuti affiliati al clan 'Gallo-Cavalieri', attivo a Torre Annunziata (Napoli), sei delle 10 persone persone arrestate destinatarie di ordinanze di custodia cautelare. Nel corso delle indagini sono stati sequestrati 3,5 quintali di hashish, fucili mitragliatori Kalashnikov e una bomba a mano. Il blitz degli uomini della Guardia di Finanza è il coronamento di tutta un’attività investigativa coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia e condotte dal Nucleo di Polizia Tributaria del capoluogo campano. Nel corso della lunga inchiesta sono state arrestate circa venti persone ritenute responsabili di associazione finalizzata al traffico illecito di droga ed armi, e sono stati fatti sequestri di droga e armi e, lo scorso anno, nelle acque internazionali al largo delle Isole Baleari, è stato sgominato un traffico illecito di circa 10 tonnellate di hashish. La maxi inchiesta ha consentito di accertare l'esistenza e l'operatività del gruppo criminale con varie ramificazioni in Italia e all'estero specializzato nell'importazione di ingenti quantitativi di hashish destinati alle principali "piazze di spaccio" della provincia di Napoli.

 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©