Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Gela, sciopero della fame davanti al tribunale

Manifestazione degli attivisti contro arresto pacifista.

Gela, sciopero della fame davanti al tribunale
17/07/2013, 16:31

GELA - Un nuova protesta agita le strade di Gela. Un gruppo di manifestanti "No Muos" si è riunito davanti al tribunale cittadini ed ha aderito allo sciopero della fame per manifestare solidarietà a Turi Vaccaro. Si tratta di un pacifista catanese arrestato lo scorso 10 luglio a Gela, durante una parata militare per celebrare il 70esimo anniversario delle truppe alleate. Motivo dell'arresto è l'accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. I manifestanti continuano la loro protesta davanti al Palazzo di Giustizia di Gela.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©