Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

"Non sono no vax, attendo chiarimenti", dice lei

Gemelle non vaccinate non vengono ammesse a scuola, la mamma fa lo sciopero della fame


Gemelle non vaccinate non vengono ammesse a scuola, la mamma fa lo sciopero della fame
10/09/2019, 11:44

IVREA (TORINO) - Si riaprono le scuole e si riapre la questione dei bambini non vaccinati. In questo caso, riguarda due gemelle, iscritte all'istituto "Villa Girelli", che non sono state vaccinate dalla madre per il morbillo. E la madre protesta, con un video su Youtube e con la minaccia di fare lo sciopero della fame. Lei afferma che non è una no vax e che sta solo aspettando dalla Asl chiarimenti per mettersi a posto. A parte che questa dei "chiarimenti" è la scusa usata da tutti i no vax che non ammettono di essere tali (come se una persona che non ha una laurea in medicina potesse fare una valutazione medica, ndr), resta il problema che se le bambine non sono vaccinate, possono infettare gli altri bambini. E il decreto Lorenzin prevede di tenere i bambini non vaccinati lontano da scuola proprio perchè si vuole evitare che contagino gli altri bambini. 

La scuola, in un comunicato, sostiene di stare applicando il decreto Lorenzin. Il che corrisponde al vero, visto che questa mattina hanno impedito l'accesso anche ad altri due bambini più grandi ed ugualmente non vaccinati 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©