Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

VISTE CON DUE DONNE DI ETNIA ROM(ZINGARE)

Gemelline scomparse - Consegnate ai Rom?

GEMELLINE LIVIA E ALESSIA SONO STATE DATE ALL ETNIA ROM

Gemelline scomparse - Consegnate ai Rom?
12/07/2011, 10:07

Svizzera - Divampano le polemiche sul possibile avvistamento delle due gemelline scomparse, Alessia e Livia, su una spiaggia di Lido Oasi, a Termoli.
I quotidiani svizzeri si domandano come mai nessuno sia intervenuto tempestivamente quando ha notato che le due bambine, bionde, di carnagione chiara, giocavano sulla spiaggia "accompagnate" da due persone di etnia Rom.
Le bimbe erano evidentemente in compagnia dei due nomadi e molte persone le hanno notate ma solo tardi hanno chiamato la polizia. Un ritardo che, di fatto, ha impedito che le forze dell'ordine controllassero subito l'identità delle due piccine.
A notare la presenza delle due bambine, di età apparente simile alle due bimbe scomparse e bionde e di carnagione chiara, sono stati i gestori di un bar di Lido Oasi, in provincia di Campobasso, a Termoli.
Le descrizioni rese agli inquirenti danno buone speranze ma delle due bambine non vi è più traccia.
Torna l'incubo della tratta dei bambini anche se, sino ad ora, non è mai stato provato che le famiglie Rom trattino l'acquisto e la vendita di bambini e molte vicende che sembravano legate proprio a questa "diceria" si sono in relatà dimostrate false.
In queste ore vengono comunque fatti controlli in campi nomadi della zona e le ricerche sono state estese all'intera provincia di Campobasso.
 

Commenta Stampa
di Costel Antonescu - www.telenews.ro
Riproduzione riservata ©