Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Caso Scheep: ancora un avvistamento delle bambine

Gemelline scomparse: una donna le ha viste sull'A8


Gemelline scomparse: una donna le ha viste sull'A8
05/03/2011, 12:03

Varese – Ancora avvistamenti delle gemelline Livia ed Alessia Schepp, le bambine che, secondo il padre suicida Matthias, dovrebbero essere morte. Intanto però una donna giura di averle viste all’interno di una BMW nera sulla A8 Milano –Varese. La donna ha riferito tutto alla Polizia stradale che ha avviato le indagini di rito. L’auto di grossa cilindrata con le bambine a bordo è stata notata dalla donna tra Busto Arsizio e Gallarate. Non è il primo avvistamento delle bambine che, secondo le rtestimonianze post suicidio del padre, dovrebbero già essere morte. Intanto non si fermano le ricerche sia dell'auto nera sia delle gemelline che apaiono sempre in questa macchina ma non si riesce a capire chi guidi l'auto. E' strano, ma in tutti gli avvistamenti che sono sono succedeti in queste settimane  sono state viste bene solo le ragazzine, ma non l'autista di questa bmw scura.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©