Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Danni solo a due vetrate dell'edificio

Gemonio (VA): lanciati due petardi contro la sede della Lega Nord


Gemonio (VA): lanciati due petardi contro la sede della Lega Nord
29/12/2010, 11:12

GEMONIO (VARESE) - Due petardi sono stati fatti esplodere vicino alla sede della Lega Nord a Gemonio, a poca distanza dalla residenza di Umberto Bossi. Il boato, che ha svegliato e spaventato molte persone nelle vicinanze, ha provocato solo pochi danni al portone e ad una finestra, infrangendo le vetrate. Sul muro era scritto "Antifa secondo atto", una scritta che, secondo gli investigatori, riconduce all'are anarchica legata ai centri sociali. Per il momento, è questo l'unico indizio a favore degli investigatori, che stanno visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona per vedere di trovare altri indizi che portino all'autore dell'atto vandalico.
Si tratta del terzo episodio del genere. Già nel 2007 e nel 2009 ci furono due tentativi - entrambi falliti - di dare fuoco all'ingresso, nel primo caso con del liquido infiammabile e nel secondo caso con un fazzoletto impregnato di liquido infiammabile. Ma in entrambi i casi i danni furono praticamente nulli. Sembra quasi che siano solo incapaci a fare questi attacchi notturni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©