Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Altri 20 si erano sentiti male sabato scorso

Genova: 15 operai intossicati dai vapori di cloro in una nave


Genova: 15 operai intossicati dai vapori di cloro in una nave
13/09/2010, 11:09

GENOVA - Irritazione agli occhi, macchie rosse sulla pelle, difficoltà respiratorie: questi i sintomi che hanno colpito una quindicina di operai, mentre stavano pulendo la stiva della nave portacontainer San Francisco Bridge nel porto di Genova. Nella nave sabato scorso si erano rotti alcuni fusti di materiale chimico che aveva liberato cloro benzaldeide, una sostanza gassosa e tossica per il nostro organismo, come tutti i composti di cloro. Infatti una ventina tra manovali ed operatori delle gru si erano sentiti male, denunciando gli stessi problemi fisici. Questa notte gli operai sono saliti sulla nave per cominciare le operazioni di pulizia, ma verso le tre di notte hanno cominciato a sentirsi male. Sono stati tutti soccorsi e ricoverati in ospedale, ma nessuno è in condizioni preoccupanti.
La Capitaneria di Porto ha avviato una seconda inchiesta, dopo quella avviata sabato scorso, in occasione del primo incidente.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©