Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

GENOVA: 50 COLTELLATE AL GIOVANE CHITARRISTA, RAGAZZA ARRESTATA


GENOVA: 50 COLTELLATE AL GIOVANE CHITARRISTA, RAGAZZA ARRESTATA
07/12/2008, 14:12

Tentato omicidio. Con quest’accusa gli investigatori della squadra mobile di Genova hanno arrestato una ragazza genovese di 19 anni che ieri sera, alle 21,30, avrebbe tentato di uccidere un amico sedicenne colpendolo con 50 coltellate al capo, alla schiena e alle spalle. La giovane fa parte di un gruppo musicale di cui la vittima è il chitarrista. Il movente dell’efferato episodio risiederebbe in una lite scoppiata nel pomeriggio di ieri per una cattiva esecuzione da parte del sedicenne durante le prove sostenute dal gruppo musicale. Presente all’aggressione anche il fratello minore dell’arrestata, un sedicenne, che avrebbe tentato invano di bloccare la sorella. L’allarme è stato dato da alcuni residenti, che udendo le urla disperate della vittima, hanno contattato 118 e 113. Sul posto la Croce Verde sestrese, che ha ntrovato la ragazza sul posto insieme al fratello e alla vittima semicosciente. La diciannovenne stringeva ancora in pugno l’arma utilizzata per l’aggressione, un coltello da cucina prelevato nell'abitazione dei genitori. La ragazza nega ogni addebito dichiarando che sia stata la stessa vittima ad aver tentato di suicidarsi. Ora la giovane è stata deferita nel carcere femminile genovese di Pontedecimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.