Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Due di loro ricoverati in ospedale per le fratture subite

Genova: aggressione xenofoba, 4 immigrati sprangati a sangue


Genova: aggressione xenofoba, 4 immigrati sprangati a sangue
25/01/2014, 15:08

GENOVA - Aggressione xenofoba nella notte a Genova, contro gli stranieri che cercano un minimo di rifugio dal vento sotto i portici di piazza Piccapietra, in centro. Quattro persone, con felpe e cappucci per non farsi riconoscere, hanno aggredito altrettanti stranieri dell'Est Europa, picchiandoli violentemente con i tubi innocenti che avevano in mano. L'aggressione non ha avuto testimoni, tranne le telecamere di sorveglianza della piazza. 
I quattro sono stati soccorsi dal 118, dopo che è stato dato l'allarme, e portati all'ospedale Galliera, dove due di loro sono stati medicati al pronto soccorso, mentre altri due sono stati trattenuti: i colpi subiti hanno provocato diverse fratture, che rendono indispensabile un ricovero almeno per la prima fase del rinsaldamento osseo. 
Per ora, nulla si sa del gruppo di aggressori. Che hanno colpito un bersaglio facile: da tempo a piazza Piccapietra si riuniscono clochard italiani e stranieri ogni notte per dormire, chi su cartoni, chi con tende più o meno artigianali.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©