Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

GENOVA: ALBANESE IN COMA E PICCHIATO DA CHI AVEVA DENUNCIATO PER MINACCE RAZZISTE


GENOVA: ALBANESE IN COMA E PICCHIATO DA CHI AVEVA DENUNCIATO PER MINACCE RAZZISTE
24/10/2008, 11:10

Un albanese di 19 anni e' in coma nel reparto neurochirurgia dell'ospedale San Martino, dopo essere stato colpito alla testa da un italiano che aveva precedentemente denunciato ai carabinieri per «minacce razziste». Lo scrive oggi 'Il Secolo XIX' precisando che l'aggressione era avvenuta mercoledi' sera, davanti alla stazione ferroviaria di Cogoleto, nella riviera genovese di ponente.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©