Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Le sue attività non hanno influito sulla bancarotta

Genova: archiviato Tiziano Renzi, chiusa la sua posizione


Genova: archiviato Tiziano Renzi, chiusa la sua posizione
29/07/2016, 17:58

GENOVA - Dopo gli approfondimenti disposti dal Gip, il risultato non cambia: Tiziano Renzi, padre del Presidente del Consiglio Matteo, va archiviato. L'ha deciso il Gip di Genova. 

Renzi era sotto indagine per il fallimento della Chil Post, una società che era stata a lungo nella proprietà di Tiziano Renzi. la società era fallita nel 2013, ma era stata ceduta ad altre persone nel 2010. Il curatore fallimentare aveva allertato la Procura della Repubblica, ravvisando alcuni trasferimenti di rami d'azienda alla "Eventi Sei", di proprietà della moglie, a prezzi molto bassi. E questo, secondo il curatore, avrebbe provocato per Renzi senior un guadagno di 1,3 milioni di euro ed avrebbe agevolato la futura bancarotta. 

Ma le indagini hanno dimostrato che queste attività non hanno alcun rapporto con la bancarotta che si è poi verificata. Con questo risultato, circa un anno fa il Pm aveva già chiesto l'archiviazione per Renzi, ma il Gip aveva disposto un supplemento di indagine. Adesso anche il supplemento ha avuto lo stesso esito. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©