Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

La coppia travolta da un camion al San Martino

Genova, coniugi investiti nel cortile dell’ospedale: lui senza scampo


Genova, coniugi investiti nel cortile dell’ospedale: lui senza scampo
11/05/2009, 20:05

Domenico Aloisi, 80 anni, e sua moglie Francesca Bandiera, 75 anni, sono stati travolti questa mattina da un camion mentre si trovavano nel cortile dell’ospedale San Martino di Genova. L’autista, un 29enne dipendente di una ditta di Vignola (provincia di Modena), è sotto choc e ripete di non aver visto la coppia che stava attraversando la strada.

Dalle prime ricostruzioni pare che il furgone stesse scendendo lungo il viale tortuoso e alberato dopo una consegna al padiglione Maragliano. Aloisi non ce l’ha fatta, la Bandiera si trova invece ricoverata nello stesso ospedale con fratture al bacino e ad una gamba.

La circolazione dei mezzi pesanti all’interno dell’ospedale, precisa il direttore generale del San Marino, Mauro Barabino, è regolamentata e deve avvenire entro le 8 del mattino. “Il San Martino è una città, - spiega, - con all’interno 14 chilometri di strade. La circolazione dei mezzi è molto disciplinata. E’ possibile che essendo lunedì, dopo due giorni di pausa, si siano accumulati dei ritardi nella consegna delle merci”.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©